Consigli per fare un trasloco fai-da-te

Consigli per fare il trasloco fai da te a Siena

Traslocare da soli non è difficile nè faticoso. Basta organizzarsi per bene.

Ecco i nostri consigli su come fare un trasloco da soli, con un furgone a noleggio, senza troppa fatica o difficoltà. Considera che un trasloco fai da te necessita dai 30 ai 60 giorni di organizzazione preventiva. Prima lo organizzi, meno faticoso e costoso sarà.

  1. Procurati molte scatole di varie dimensioni: le più piccole serviranno infatti per gli oggetti più pesanti e le più grande per gli oggetti ingombranti ma leggeri.
  2. Procurati molti rotoli di nastro adesivo di buona qualità. Servirà per chiudere le scatole sia sotto sia sopra.
  3. Procurati un paio di pennarelli indelebili per scrivere sulle scatole il loro contenuto.
  4. Un mese prima del trasloco, fai in modo di buttare via tutta la roba che realmente non ti serve. Spesso portiamo da una casa all'altra un 20% di cose che non ci servono più. Liberarsene prima alleggerisce molto il trasloco.
  5. Considera se nella casa vecchia e nella casa nuova ci sono gradini. In quel caso, avrai bisogno di una scala a tre ruote per poter salire e scendere agilmente.
  6. Procurati materiale da imballaggio, che sia plastica con le bolle o semplici giornali vecchi. Serviranno per impacchetta tutte le cose fragili o per riempire i vuoti nelle scatole.
  7. Verificate quali mobili sono smontabili e procuratevi dei vecchi vasetti (marmellata o sottoli, lavati e pulite) dove mettere le viti. Su ogni vasetto scrivete a quale mobile appartengono. In caso di dubbi nel rimontare i mobili, consigliamo di fare sempre qualche foto col cellulare al mobile montato, dentro e fuori.
  8. Lasciate un paio di scatole con cose che vi serviranno nell'immediato: vestiti, caffettiera, pentole per cucinare, roba da bagno. Queste dovranno essere portate per ultime e possibilmente in auto, per non essere mescolate con le altre "a lunga giacenza".
  9. Se hai bambini, anziani o animali, ricordati che per loro il trasloco è un trauma, quindi cerca di mantenere il loro stile di vita uguale fino all'ultimo e di apprestare i loro ambienti nella nuova casa al più presto possibile. Organizza per loro una "valigia" d'emergenza per il giorno del trasloco, con cibo, acqua, giocattoli, medicinali. L'ideale è lasciare questi "amici fragili" presso altri, nel giorno del trasloco, se possibile.
  10. Ricordati di imballare gli oggetti fragili perbene, con molta carta di giornale o, se ce l'hai, con plastica pluribolle. Per gli oggetti ultra-fragili, anche con entrambe. Scrivere sempre FRAGILE sopra le scatole che contengono questi oggetti.
  11. I libri e le riviste sono pesantissimi, quindi vanno usate scatole piccole per facilitarne il trasporto.
  12. Gli abiti possono essere trasportati in grosse scatole oppure in valigia.
  13. Nel riporre la roba dentro al furgone, è necessario seguire una logica che rispetti la dimensione ed il peso del materiale. Le cose più grosse e pesanti sotto o ai lati ben fissate e le cose più leggere, fragili e piccole sopra tutto il resto. 
  14. E' bene avere molte corde a disposizione, elastiche e non, per fissare sia il mobilio sia le scatole alle pareti del furgone, al fine di farle muovere il meno possibile durante il trasporto.
  15. E' bene sollevare le scatole sempre con molta cautela, per non farsi male durante il trasloco. Un carrello con ruote pneumatiche è molto utile per evitare di farsi male o di affaticarsi troppo.
  16. Imballate piante e fiori senza innaffiarli prima! Li innaffierete nella casa nuova!
  17. Dopo aver svuotato la vecchia casa, accertatevi che sia completamente vuota (e possibilmente pulita!).
  18. Prima di scaricare mobilio e scatole nella nuova casa, accertarsi che sia vuota e pulita!
  19. Quadri e cornici sempre in senso verticale, ben imballati con pluribolle e retro contro retro.
  20. Se avete degli amici, fatevi aiutare! Offrite in cambio una bella cena abbondante con tante bevande a tutti, sia la sera del trasloco sia a pochi giorni dal trasloco. Questo basterà per ricompensarli e in più sarà motivo di grande divertimento!

Speriamo che i nostri consigli vi possano essere d'aiuto nel vostro trasloco. Se avete ancora qualche dubbio su quale mezzo è meglio per voi, non esitate a chiedere. La grandezza del furgone dipende da quanto materiale avete da portare via, ma anche dalla vostra dimestichezza coi mezzi grossi e dalle strade da cui vi spostate.

Traslocare da soli è facile! Basta organizzarsi per bene e cercare anche di divertirsi un po'! Nuova casa, nuova vita!

Tags: Trasloco fai da te a Siena, Trasloco economico a Siena, Noleggio furgone per trasloco a Siena, Consigli per trasloco a Siena

Seguici su:

Newsletter

CHIAMA ORA